Cristiano Ronaldo e DAZN: tempismo perfetto!

Esordio in Serie A Tim da dimenticare per DAZN, il portale per lo sport streaming di proprietà del gruppo Perform al suo debutto nella massima serie italiana ha ricevuto non poche critiche dovute ad uno streaming lento e alle numerose interruzioni del segnale riscontrate dai fruitori del servizio.

In un’intervista rilasciata a “La Gazzetta dello Sport” James Rushton, CEO della società britannica, si è mostrato fiducioso riguardo un sensibile miglioramento del servizio in tempi brevi e si è scusato con gli spettatori per i possibili disagi registrati durante la prima giornata di campionato. 

Se da un lato problematiche di natura tecnica non hanno permesso a DAZN una brillante partenza, dall'altro la società britannica è stata abile a "dirottare" l’attenzione su altre tematiche ufficializzando il suo primo Global Brand Ambassador: Cristiano Ronaldo.

Fonte foto: twitter

E’ stato proprio il campione portoghese, con un tweet, ad ufficializzare la collaborazione che, secondo quanto riportato da tuttomercatoweb, durerà fino al 2021.

CR7 parteciperà dunque ad iniziative e pubblicità del gruppo Perform ed entra a far parte di una già ricca rete di Bran Ambassadors del marchio che comprende, tra gli altri, Maldini, Figo e Shevchenko.

Vincenzo Neri

© 2018 Your Company. All Rights Reserved. Designed By Web-Komp